Il nuovo luogo del tuo benessere: la casa

Il nuovo luogo del tuo benessere: la casa

di Alessio Carciofi, Docente in Marketing e Digital Wellbeing

Scarica la Guida al Benessere del Sonno

Cosa ti occorre per realizzare un obiettivo? Si tratta di essere motivato? Vorresti avere un piano settimanale delle attività da seguire? Spesso pensiamo che il cambiamento dipenda solo da noi. Crediamo che il raggiungimento di un obiettivo significhi cambiare noi stessi e ciò che pensiamo. Questo è sicuramente vero, ma non basta. A volte ignoriamo il fatto che l'ottimizzazione del nostro ambiente può avere un grande impatto sulle nostre azioni e sulle nostre scelte. I luoghi in cui viviamo e lavoriamo hanno un’enorme influenza sui nostri comportamenti, ma spesso sottovalutiamo questo aspetto.

Oggi questo ambiente si chiama casa. 

Che tu viva da solo o condivida il tuo spazio vitale con la tua famiglia, la casa è una parte importante della tua identità. Da ormai più di un anno le nostre case sono diventate luogo di lavoro, scuola e palestra, ma sono ancora anche un luogo per rilassarsi e riprendersi da tutti gli stress e le tensioni quotidiane.

Spesso non si sceglie in prima persona l'ambiente che ci circonda e, sicuramente, questo ha un peso. In che modo la sua progettazione influisce sulle tue scelte? E cosa hai fatto per migliorare il luogo dove trascorri così tante ore? I cambiamenti che apportiamo a volte possono sembrare piccoli. Ad esempio, potrebbe apparire irrilevante spostare un libro che vuoi leggere dallo scaffale al comodino, mentre ciò potrebbe aiutarti a trovare finalmente l’occasione per iniziare. Quando apporti dei miglioramenti al tuo ambiente diventa molto più facile fare ciò che ti fa stare bene.

Trascorrere più tempo a casa con la famiglia, lavorare e studiare da remoto, essere più consapevoli dell'importanza del “verde” o dello spazio all’aperto sono elementi che avranno molto peso nel modo in cui progetteremo le case in futuro. 
La “connessione” con le nostre case, sia fisiche che mentali, non sono mai state così forti e profonde e questo potrebbe persistere e persino intensificarsi dopo che questa pandemia si sarà placata. Il nuovo modo in cui ci viviamo ora avrà un'influenza sostanziale sul design in futuro. 

Proprio come l'influenza spagnola ci ha regalato la toilette, che è nata come luogo per lavarsi le mani in prossimità dell'ingresso principale dell’abitazione, l'emergenza sanitaria di questo anno avrà un ruolo importante nell'innovazione del design della casa. Una casa che parlerà sempre più di “noi” perché la vivremo di più e in modo anche diverso. Sarà la “culla” della nostre abitudini legate alla produttività sul lavoro, legate al benessere della persona e al calore della vita relazionale. 

Ecco che la “casa” svolgerà un ruolo estremamente importante nella vita, ma soprattutto nei nostri comportamenti quotidiani. Tutto questo è racchiuso in una bellissima frase del Dr. BJ Fogg, Direttore di Stanford Persuasive Lab, che dice: “C’è solo un modo per cambiare radicalmente il tuo comportamento: cambiare radicalmente il tuo ambiente”.

E’ necessario, quindi, sottolineare l’importanza dei vari ambienti della casa, fra cui il più importante fra tutti è la camera da letto, come luogo da preservare e dedicare esclusivamente al riposo e alla rigenerazione. Infatti, se al suo interno utilizziamo pc e telefono, il nostro cervello alla fine smetterà di associare il letto al riposo. Questa è una delle ragioni principali per cui la pandemia ha portato alla "coronsomnia" , termine che si riferisce al picco globale di insonnia e disturbi del sonno che ha accompagnato questi mesi. È un problema da non sottovalutare il fatto che molti di noi stiano cadendo vittime di queste cattive abitudini, perché non è sempre facile capirne da subito le conseguenze.

Le persone hanno bisogno di luoghi dove poter stare insieme alla famiglia, ma anche luoghi dove poter stare da soli per riflettere, per imparare, per ricaricarsi.

Hai bisogno di un design della casa che rifletta chi sei - i tuoi valori, bisogni e interessi - per stare bene con te stesso e avere più controllo sulla tua vita. Ciò è particolarmente importante in questo momento storico. Quindi, prenditi del tempo per pensare a come è configurato lo spazio nella tua casa e a quali miglioramenti o modifiche potresti apportare.

Dopo aver analizzato il ruolo dell’ambiente, vorrei concludere ricordando che esso non è l’unico elemento che influenza la nostra vita. Non dimentichiamoci dell’importanza dello spazio interiore, il più profondo da “abitare”, cioè l’abilità di trovare una casa in noi stessi e saperla arredarla con la consapevolezza e il silenzio. Quel silenzio e momenti di solitudine che sono spazi vuoti, pieni di un risanamento interiore e di educazione al desiderio. Solo così potremmo avere una casa sempre alla portata dei nostri sogni.

Scopri di più

When Sleep is Sound, Health and Happiness Abound - “When Sleep is Sound, Health and Happiness Abound” – che potremmo tradurre (per mantenere la rima...

Leggi di più

Materassi a molle e in lattice giusti per te - Come scegliere il materasso adatto alle proprie esigenze? Quando i clienti arrivano in un negozio...

Leggi di più