• 0
  • Cos'è il Myform e perchè migliora il vostro sonno: tutti i motivi per sceglierlo.

    #DorelanPeople: vogliamo raccontarvi le storie di chi lavora e contribuisce all'eccellenza italiana. 

    Iscriviti alla News letter Dorelan

    Siamo entrati, in un giorno qualunque infrasettimanale, nel mondo della produzione di Dorelan, cuore pulsante dell'azienda. Varcando i 29.355 mq2 ed esplorando i 14 reparti tra produzione e magazzino si respira un'aria serena, in un ambiente luminoso e bianco dove si incontrano i sorrisi dei professionisti di Dorelan. 

    Lo sguardo cade su tanti dettagli diversi: sulle mani laboriose, sui movimenti del corpo precisi, nella cura e lo sguardo dei nostri esperti concentrati nel loro lavoro. Dopo un breve giro, con gli occhi attenti e curiosi di chi guarda meravigliato cosa si nasconde dietro ai prodotti Dorelan, ci siamo fermati nelle varie postazioni per chiacchiere con gli esperti del saper fare italiano, fermandoli per qualche minuto dai loro impegni (qui le giornate sono sempre molto intense) quotidiani.

    Ci hanno raccontato tantissimi aneddoti, ricordi, considerazioni e riflessioni, facendo un excursus negli anni passati nel team di Dorelan. Una domanda dopo l'altra e la naturalezza e autenticità che li contraddistingue, ci hanno permesso di raccontarvi le loro storie. 

    Oggi abbiamo fatto sosta nel reparto Myfom e abbiamo parlato in modo approfondito con Sandro Garavini,  facendo un tuffo nel passato e parlato dei successi del presente.

    Sandro Garavini, responsabile reparto Myform.

    Competenze: controllo e gestione di tutto il reparto Myform, dalla schiumatura alla produzione in Myform, fino all'incollaggio e magazzino automatico, dove tutte le anime dei materassi Myform in uscita dall'incollatrice sono stoccate nel magazzino.

    Ciao Sandro, grazie per questa intervista, oggi vogliamo parlare di chi come te lavora ogni giorno in Dorelan e crea valore aggiunto ai prodotti. Siamo curiosi di conoscerti!

    Ciao, è un piacere per me raccontare questo mondo! Sono Sandro Garavini, la mia avventura in Dorelan è inziata 30 anni fa circa ed è stata la mia prima esperienza lavorativa. La mia prima mansione è stata quella del magazziniere, quindi addetto all'imballaggio dei materassi e al carico del prodotto finito per la logistica. Ho avuto l'opportunità negli anni di poter imparare nuove mansioni: dai moleggi, al taglio gomma alla bordatura fino ad essere oggi responsabile del reparto Myform. E' cambiato molto il modo di lavorare..se penso che 30 anni fa in produzione eravamo circa in 30 oggi siamo circa oltre 100 persone. Ho vissuto tutta l'evoluzione di Dorelan, una vita!

    Cos'è cambiato di più?

    L'innovazione e la tecnologia dei prodotti. I prodotti oggi sono assolutamente all'avanguardia. All'epoca il materasso era esclusivamente a molle, oggi invece è nato il Myform l'evoluzione del memory, e di conseguenza anche i macchinari sono completamente diversi.

    Secondo te, in base all'evoluzione che hai potuto vivere in Dorelan, ci sono dei valori che si sono mantenuti negli anni?

    Da quando sono entrato, fin dal primo giorno, l'impegno e la serietà sono stati due punti fermi, che con il passare degli anni non sono sciamati. La cosa che invece secondo me ha fatto la differenza e ha permesso di fare un salto di qualità negli anni è stata la capacità di investire e di osare. Grazie alla lungimiranza e l'attenzione verso il prodotto, oggi siamo Dorelan, quella che conoscono tutti.

    Cosa significa per te essere oggi un'esperto del saper fare tipico del Made in Italy?

    Non siamo più artigiani, ma siamo operai specializzati. Il fattore umano, nonostante la tecnologia abbia fatto passi da giganti, è oggi molto importante qui, ed è uno dei motivi per cui siamo riusciti a fare gruppo ed essere al fianco delle scelte aziendali. La manualità è un elemento importante, fondamentale per rendere un prodotto unico!

    Passiamo ora a qualche domanda più tecnica, ne approfittiamo della tua professionalità e conoscenza capire meglio il Myform. Quali sono le qualità del Myform?

    Il myform, l'evoluzione del memory, uno dei materiali più conosciuti al pubblico tra i materassi, è molto comodo, confortevole, ergonomico, che permette una stabilità del corpo maggiore durante la notte poichè accoglie le forme del corpo. Il myform può dare sensazioni di calore, spesso chi sta per acquistare un materasso si pone questa domanda, ma oggi grazie ai doppi lati, invernale e estivo, si risolve questa sensazione. E' molto importante usare anche una biancheria da letto adeguata, oggi  è ancora un elemento molto sottovalutato. Il riposo, invece, è una parte fondamentale delle proprie giornate, ed è diventato necessario prestare più attenzione verso ogni elemento legato al sonno.

    Sandro da qualche anno sei responsabile del reparto Myform, che tipo di evoluzione hai potuto vedere nella lavorazione del  tipo di schiume, imballaggio e tecnologie e come secondo te in questo si è sviluppata Dorelan?

    Prima avevamo tre varietà standard: memory, extension e air. Ora abbiamo diverse versioni di una stessa tipolgia ma, soprattutto, si è sviluppata ta tecnolgia di Myform HD, il nuovo materiale ad alta densità. E' cambiato il modo di incollaggio delle lastre, ora con il magazzino automatico i tempi sono ottimizzati. Dal punto di vista della qualità invece è rimasta costante negli anni, le varie certificazioni lo confermano ogni anno.

    Quali sono i consigli che daresti a coloro che vogliono acquistare un materasso?

    La scelta del materasso non è semplice: è un prodotto molto personale che deve rispondere a esigenze fisiche specifiche e soprattutto alle abitudini. Innanzitutto bisogna provarlo, la rigidità, ovvero il sostegno del materassi, è molto soggettiva come scelta. Sono importanti anche le posizioni in cui si dorme, ad esempio io che dormo a pancia in su, in un myform dormo bene, mentre per chi dorme a pancia in giù è preferibile un materasso più rigido. Molto dipende anche dalla corporatura di una persona: sè è una corporatura robusta è consigliabile un materasso a molle, mentre per corporature più minute è indicato il myform.

    Rifaresti il tuo percorso qui in Dorelan?

    Si assolutamente. Sono 30 anni che lavoro qui e sono orgoglioso. E' stato un percorso personale e lavorativo molto costruttivo.

    Grazie Sandro per questa intervista!

    Dopo diversi scatti, instagram stories e momenti dedicati ai social, l'intervista a Sandro si è conclusa con la consapevolezza del lavoro, impegno e passione che sono alla base della mission di Dorelan: Dormire bene per vivere meglio! 

    Clicca qui per scaricare la Guida al Benessere del Sonno

    Utilizziamo cookie tecnici e analitici e, previa manifestazione del consenso, cookie di profilazione di terze parti, per consentire la fruizione ottimale del sito. Per prestare il consenso, premere . Per maggiori informazioni o negare il consenso, LEGGERE QUI.
    Il carrello è vuoto
    close
    visa mastercard paypal