Molle Indipendenti

Soluzione all’avanguardia per l’alta qualità dei materiali utilizzati
e le speciali tecniche di assemblaggio del molleggio.

A chi preferisce il materasso a molle, Dorelan riserva l’esclusivo sistema a molle indipendenti, soluzione all’avanguardia per l’alta qualità dei materiali utilizzati e le speciali tecniche di assemblaggio del molleggio.

Ciascuna molla è caratterizzata da una speciale conformazione a eliche per supportare correttamente le varie parti del corpo. Insacchettata singolarmente, ogni molla lavora in modo del tutto autonomo dalle altre, rispondendo alle pressioni per assicurare un sostegno differenziato in funzione delle sollecitazioni ricevute, per un comfort ergonomico e completamente personalizzato.

Molle Indipendenti

Supporto personalizzato

Ogni molla indipendente Dorelan, singolarmente insacchettata, opera in totale autonomia rispetto alle altre. In questo modo viene assicurato il massimo comfort ergonomico anche alle più differenti fisionomie e corporature, garantendo loro un supporto completamente personalizzato.
Molle Indipendenti

Sostegno differenziato

L’ufficio ricerca e sviluppo Dorelan ha messo a punto una molla con una speciale conformazione a eliche a distanze differenziate che consente alla struttura del materasso di mantenere un corretto sostegno, offrendo un maggior comfort nelle zone superficiali, a tutto beneficio di un’elevata qualità del riposo.
Molle Indipendenti

Elevata ergonomia

Il sistema a molle indipendenti Dorelan è in grado di offrire il massimo supporto ergonomico grazie alla presenza di zone a portanza differenziata all’interno del materasso; inoltre ogni singola molla risponde autonomamente alle pressioni, assicurando un sostegno differenziato e proporzionale alle sollecitazioni ricevute.

* Campi obbligatori

Utilizziamo cookie tecnici e analitici e, previa manifestazione del consenso, cookie di profilazione di terze parti, per consentire la fruizione ottimale del sito. Per prestare il consenso, premere . Per maggiori informazioni o negare il consenso, LEGGERE QUI.