“I’m a dreamer” il nuovo progetto sociale di Dorelan!

Il nuovo progetto sociale di Dorelan è  I’M a DREAMER – Sogno_Riciclo_Creo, per favorire la sinergia tra imprese, enti e territorio, il sostegno al tessuto economico locale e la sostenibilità dei processi produttivi aziendali.

Un percorso virtuoso, iniziato nel novembre del 2017 e che vedrà la sua coronazione durante la Settimana del Buon Vivere 2018, realizzato con la preziosa collaborazione dei giovani studenti del Sistema Moda dell’Istituto Tecnico Saffi-Alberti di Forlì e di CavaRei, polo integrato a sostegno della disabilità, creato dalle cooperative sociali Tagram e Cammino, per essere un punto di riferimento per la comunità e offrire a persone con disabilità opportunità educative, lavorative e di inclusione nel territorio.

Dorelan ha messo a disposizione degli studenti i propri materiali in esubero, chiedendo loro, nel rispetto dei vincoli tecnico-operativi necessari, di sviluppare prototipi destinati a essere industrializzati.

I giovani fashion designer, dopo aver scelto e testato i materiali, hanno espresso la loro creatività e il loro ingegno: durante la [email protected], sono nati progetti nuovi e visionari, legati all’ambiente notte e adatti a interessanti scenari espositivi e di vendita.

20 prototipi più indicati per la futura industrializzazione sono stati inviati a CavaRei, per la realizzazione finale e la produzione in serie.

Una scelta strategica, al fine di offrire opportunità occupazionali a persone disabili e svantaggiate. Grazie alle diverse competenze e ai servizi offerti da Cavarei, alla professionalità e all’attenzione al dettaglio garantiti in ogni singola fase della lavorazione, le idee dei giovani designer si sono concretizzate e i materiali di recupero hanno preso nuova vita.

I frutti di questa iniziativa sono stati in esposizione dal 15 al 30 settembre negli spazi della Fondazione Cassa di Risparmio di Forlì, per condividere e rendere tangibile il sogno di un futuro economico e sociale differente ma possibile, davvero sinonimo di Buon Vivere.

Dorelan sceglierà poi i prototipi realizzati dai designer che ha ritenuto più idonei per la loro seguente realizzazione e commercializzazione. La premiazione dei ragazzi, per la loro speciale e creativa partecipazione al progetto, avverrà il 6 Dicembre a Cavarei, una giornata per riconoscere il loro impegno e serietà durante IM A DREAMER e per condividere la fine di un percorso che è divenuto sempre più di maggior rilievo e che ha visto nel corso di questi mesi  intorno a sè un grande aumento di interesse e  di visibilità. 

 

 

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info