news

Materassi matrimoniali

Punti da tenere in considerazione nella scelta dei materassi matrimoniali

La scelta di un materasso deve essere fatta con attenzione perché ci passiamo su un terzo della nostra vita e riposare correttamente è indispensabile al benessere generale dell’organismo. Gli aspetti da considerare prima di fare un acquisto sono diversi e aumentano se si tratta di un materasso matrimoniale. Nel caso uno dei due componenti della coppia soffra di allergia agli acari sono da preferirsi i materassi in memory o in lattice perché entrambi i materiali non attirano nè generano polvere. Nel caso ci sia questa problematica è bene scegliere anche una fodera antiacaro, alcune fodere infatti hanno trattamenti specifici a base di essenze che ne inibiscono la proliferazione. Oltre ad un acquisto attento e consapevole è importante, una volta a casa, seguire delle buon abitudini come ad esempio aerare regolarmente la zona notte. Un fattore che incide notevolmente sul livello di igiene dei materassi matrimoniali riguarda l’età, che non dovrebbe mai superare i 10 anni.

Materassi matrimoniali Dorelan
Materassi di alta qualità Dorelan

Provare insieme il materasso nel momento dell’acquisto

La scelta che riguarda i materassi matrimoniali è più complessa rispetto a quella di un singolo perché si tratta di scegliere un prodotto che deve rispondere alle caratteristiche di due persone che possono essere anche molto diverse fra loro. Quando ci si reca in un negozio non bisogna avere fretta, è importante dedicare circa 10-15 minuti alla prova del materasso e se si tratta di un modello matrimoniale è meglio farlo insieme per poter valutare come si adatta alle due corporature. Un aspetto da considerare è se, e quanto, si percepisce il movimento della persona sdraiata accanto, se c’è differenza di peso e si vuole ridurre la trasmissione del movimento sono consigliati i materassi in memory.

Manutenzione dei materassi matrimoniali

Per beneficiare appieno delle prestazioni del materasso e godere a lungo di comfort ed ergonomia è importante che il supporto (rete) sia stabile e di buona qualità. Questo consiglio è valido indipendentemente dal tipo di prodotto acquistato, mentre per quanto riguarda la manutenzione, ad esempio quante volte girarlo, non è possibile dare un’indicazione esatta perchè esistono varie tipologie di materassi, a molle, in memory, in lattice, ecc… ed ogni tipo necessita di accorgimenti differenti quindi la soluzione migliore è seguire le istruzioni del costruttore. Girare e capovolgere il materasso sono operazioni indispensabili da eseguire per ridurre i segni provocati dall’usura e prolungarne la durata, per facilitare queste operazioni alcuni materassi matrimoniali sono dotati di maniglie, non adatte a trasportarli ma molto utili per posizionarli. Per salvaguardare il materasso è bene usare con coprimaterasso (che per una migliore igiene deve essere lavato regolarmente) in questo modo eviterete che si macchi, in ogni caso evitate assolutamente di bagnare il materasso, di qualunque materiale esso sia.