news

Letto

Il letto: misure, forme e materiali

Il letto è un elemento importante capace di dare stile e carattere all’arredamento della zona notte, spazio in cui trascorriamo circa un terzo della nostra vita quindi è importante fare una scelta che rispecchi veramente le nostre esigenze. Esistono tantissime tipologie di letto perché nel tempo i gusti sono cambiati e la tecnica produttiva si è evoluta, recandosi in un negozio ben fornito si possono trovare varie soluzioni e capire quale incontri meglio le nostre esigenze. Una tipologia che negli ultimi anni sta riscuotendo molto successo è il letto con contenitore, infatti negli appartamenti moderni può capitare di avere poco spazio a disposizione e così diventa particolarmente utile disporre di un elemento in più che possa contenere vari oggetti. Questa tipologia è quindi un prodotto d’arredo che svolge due funzioni, da un lato completa il sistema letto fatto da materasso, rete e guanciale, dall’altra essendo dotato di uno spazio sottostante è un elemento estremamente funzionale.

—-

Letto imbottito

Fra le diverse tipologie di letti che vengono realizzati una buona parte è costituita dai letti imbottiti che a partire dagli anni 80 si sono diffusi all’interno di abitazioni con arredamento classico ma anche moderno. I letti imbottiti possono avere linee affusolate e slanciate oppure abbondanti e tondeggianti quindi accoglienti, in sostanza si adattano a molti tipi di ambiente caratterizzando distintamente la zona notte. Fra i modelli più classici si possono includere quelli con forme massicce, con lavorazioni capitonnè, gonne o bottoni. Nel caso si decida di acquistare un letto imbottito in tessuto, è utile assicurarsi che sia sfoderabile in modo da poterlo lavare e quindi mantenerlo igienico visto il frequente contatto nella zona della testiera, se invece si preferisce un letto rivestito in pelle il problema è minore perché le operazioni di pulizia sono più facili.

Altezza di rete e materasso all’interno del letto

E’ importante che qualsiasi tipo di il letto si decida di comprare sia scelto tenendo conto della rete e del materasso che deve contenere. In commercio esistono reti che non si possono regolare e materassi di varie altezze, alcuni di questi possono raggiungere e superare i 30 cm di spessore, quindi è consigliabile informarsi preventivamente riguardo l’ingombro, per evitare che la posizione del materasso una volta acquistato il letto risulti scomoda o antiestetica. Non bisogna dimenticare che rete e materasso devono essere contenuti dentro il letto quindi è necessario considerarli come un unico elemento e sceglierli di conseguenza.