news

Letti matrimoniali

Letti matrimoniali: importanza, soluzioni, materiali

Il letto matrimoniale è un elemento di rilievo e al contrario di altri oggetti è posizionato in una zona della casa molto intima e frequentata solo dallo stretto nucleo familiare. Nel letto passiamo un terzo della nostra vita quindi riveste sicuramente una grande importanza che bisogna considerare al momento dell’acquisto. Negli ultimi anni la camera da letto ha assunto molte funzioni, non è più solo il luogo destinato al riposo notturno ma, essendo gli appartamenti moderni poco spaziosi, è anche il luogo in cui si legge, si guarda la TV, si studia, in sintesi è un luogo destinato al relax. Il mondo dell’arredamento propone tantissime soluzioni, dai letti più tradizionali di stile classico a quelli di design dalle linee originali e innovative in modo da poter rispondere sempre più dettagliatamente alle esigenze del consumatore. I letti matrimoniali sono realizzati in una grande varietà di materiali fra cui pelle, ecopelle, tessuto e sono disponibili in centinaia di colori dal nero al bianco ghiaccio passando per le tonalità del rosso, del beige, del blu e tante altre ancora.

Letti matrimoniali Pillow
Letti matrimoniali Stockholm Light

Come gestire lo spazio intorno al letto

Il letto deve essere scelto in modo da occupare il giusto spazio all’interno della stanza senza creare un ingombro eccessivo che porterebbe via posto ad altri elementi fondamentali come i comodini e l’armadio. Naturalmente non esiste una regola che determini a livello generale quanto spazio è necessario lasciare intorno al letto, si possono però dare delle indicazioni di massima, per esempio dovrebbero esserci almeno 50 cm ai due lati del letto, prima di tutto per passare ma anche per sistemare il comodino. Solitamente l’armadio è posto di fronte al letto quindi bisogna accertarsi che aprendo le ante non ci si sbatta contro. Una disposizione poco comune, ma comunque utilizzata è quella di porre il letto al centro della stanza, in questo caso si suggerisce di acquistare un modello con testata per evitare la caduta di cuscini e avere un sostegno nel caso si stia seduti.

Letti matrimoniali, rete e materasso

Il letto non può essere scelto tenendo in considerazione solo l’aspetto estetico ma, soprattutto se si possiedono già rete e materasso, bisogna acquistarlo in modo che possa contenere adeguatamente gli altri elementi. Alcuni tipi di letto, ad esempio i letti matrimoniali rotondi, non possono contenere la rete ma sono dotati di piano armonico, un robusto pannello in multistrato realizzato con dei fori che permettono il passaggio dell’aria. La soluzione migliore sarebbe quella di acquistare rete, materasso e letto in un solo momento ma è sufficiente prendere bene le misure dei vari elementi e tenerne presente la tipologia per evitare di fare scelte sbagliate.